VALENTINA NARDELLI & DAVIDE ROSSI

COP0000

E-BOOK PUBBLICATO

CARTACEO ASSENTE

BIOGRAFIA

Valentina Nardelli

  • nata a La Spezia il 05/11/1980
  • residente a Vezzano Ligure (SP) Via Provinciale 190 – 19020
  • tel: 338 3011629
  • email valentina_nardelli@hotmail.it

Davide Rossi

  • nato a La Spezia il 13/11/1985
  • residente a La Spezia Largo Pagani 1 – 19100
  • tel: 329 8429867

Pur non avendo ricevuto un’istruzione classica entrambi gli scrittori sono accomunati da una passione per la scrittura e il genere horror/sci-fi che si portano dietro dall’età di diciotto anni.

Tra i loro scrittori di riferimento troviamo Anne Rice con la serie di romanzi ispirati al mondo dei Vampiri, Stephen King, Lovercraft e Poe oltre a scrittori del genere fantascientifico come ad esempio Asimov.

In questo lasso di tempo i due hanno scritto molti racconti brevi e storie incompiute sul tema vampirico/horror/romantico prediligendo sempre e comunque uno stile di scrittura a quattro mani.

Solo nell’ultimo anno sono arrivati alla decisione di scrivere un romanzo completo e proporlo al pubblico editoriale in un formato innovativo e all’avanguardia unendo la cultura cyberpunk all’horror classico.

REPORT 2 edizioni

COP2Anno 2012. La fine del mondo prevista dal calendario Maya si concretizza con l’avvistamento un meteorite di grosse dimensioni che a contatto con l’atmosfera terrestre si distrugge in tre parti, cadendo sulla terra e spazzando via l’Europa occidentale, l’Asia orientale e l’America del sud, causando l’innalzamento di dense nubi tossiche e radioattive che oscurano il sole.

In previsione di questo cataclisma alcune potenze mondiali creano un progetto di salvaguardia della razza umana trasformando le più importanti città del globo in ecosistemi atti a riprodurre ambienti vivibili per la sopravvivenza dell’umanità.

Le poche persone sopravvissute al contatto con l’ambiente contaminato esterno subiscono delle mutazioni al DNA, mutazioni che gli consentono la sopravvivenza solamente cibandosi del sangue degli esseri umani non contaminati. Questi, in tutto e per tutto simili ai Vampiri del folklore popolare, vengono ribattezzati dalla società semplicemente con il nome di Mutati.

Anno 2495. All’interno di ogni ecosistema-città si è creato un mondo a sé. L’economia è in mano alle multinazionali che sfornano nelle loro fabbriche tossiche prodotti di scarto che sono diventati parte integrante della vita di tutti i giorni: bio-innesti, protesi cybernetiche, pasture liofilizzate, carburanti e droghe sintetiche.

La società è spezzata in due. Da una parte lustrini e visi perfetti, bioscolpiti e perfezionati con miracoli della medicina, vivono vite illusorie costruite ad arte ed accompagnate dal perenne suono dei jingles pubblicitari.

Dall’altra ci si è dimenticati dello stato di diritto: la polizia non mette piede nei bassifondi. Non mette piede laddove individui in cui pulsa solo droga e metallo combattono per un metro quadrato in più di terra.

New New Orleans, una delle più grandi metropoli degli USA, vanta da alcuni decenni la più grossa concentrazione di Mutati che sia mai stata registrata. Per questo il governatore Moises ha istituito la legge marziale su di loro, dichiarandoli ricercati per crimini contro l’umanità e creando un corpo speciale chiamato Risanatori, che addestra uomini e donne alla caccia dei Mutati ed alla loro distruzione tramite macchinari speciali chiamati “Grinder”, che li prosciuga di tutto il loro sangue, riutilizzato poi come principio attivo per la fabbricazione di medicinali e droghe destinate agli esseri umani.

Val e David si trovano in un mondo che non conoscono alla ricerca della loro identità che gli è stata portata via da eventi a loro ignoti. Scopriranno di essere due mutati, di possedere incredibili poteri e di essere per qualche strano motivo le prede preferite del governatore Moises.

Alla ricerca della loro memoria, si imbatteranno nelle oscure macchinazioni del governatore stesso che nasconde un terribile segreto legato al passato della città e dei due ignari ragazzi.

Ma non saranno soli: anche nella città della perdizione riusciranno a trovare qualcuno disposto ad aiutarli, sempre per il giusto prezzo. Non tutti i loro alleati però si dimostreranno affidabili in una città dove potere, sangue e cyber-tecnologia sono la merce di scambio più ricercata.

Tra lotte intestine combattute dai Ribelli che vogliono soverchiare il controllo esercitato dallo Stato e la quotidiana fuga dalle bande di cacciatori che smaniano per avere il prezioso sangue dei Mutati i due ragazzi scopriranno, mettendo in gioco le loro stesse vite, che New New Orleans è minacciata da qualcosa di ben più grande del misero gioco di potere delle varie fazioni e che l’unica cosa in grado di fermarla è scritta nel loro sangue.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *